Carregando...

DISCIPLINA Listagem de Ementa/Programa

LINGUA ITALIANA 2DISCIPLINA 146030

VER OFERTA

ÓrgãoLET Departamento de Línguas Estrangeiras e Tradução
Código146030
DenominaçãoLINGUA ITALIANA 2
NívelGraduação
Início da Vigência em1971/2
Pré-requisitos LET 146021 LINGUA ITALIANA 1
EmentaInício da Vigência em 2019/1


Desenvolvimento da competência comunicativa nas quatro habilidades linguísticas: compreensão e expressão oral, compreensão e expressão escrita. Prática de aspectos do sistema fonético/fonológico e de funções e estruturas básicas da língua italiana nos registros formal e informal. Sistematização das regras gramaticais. Enriquecimento do léxico com vocabulário específico. Aspectos da cultura italiana.


ProgramaInício da Vigência em 2019/2

OBJETIVOS DA DISCIPLINA
A disciplina visa a aquisição pelos alunos de uma competência comunicativa básica na língua italiana através do desenvolvimento integrado das quatro habilidades linguísticas (escutar, falar, ler e escrever).

METODOLOGIA DE ENSINO
No processo de ensino-aprendizagem o conteúdo será desenvolvido tendo sempre em vista a aquisição de uma competência comunicativa dos alunos através o treinamento das quatro habilidades (orais e escritas), por meio de atividades de aula, de trabalhos individuais, leituras integrativas e utilização de materiais complementares: atividade de escuta e visão (diálogos, entrevistas, músicas, vídeos e filmes), interação oral (em dupla e em grupo), presentação oral de trabalho individual (sobre qualquer aspecto da cultura italiana), leitura (pequenos textos, letras de músicas) e escrita (preparação de pequenos resumos e comentários, elaboração de pequenos textos e cartas e de mensagens de e-mail).
As noções gramaticais serão descubertas pelos alunos através a inferência indutiva em aulas expositivas e dialogadas.
As regras serão depois práticadas e fixadas por meio de atividades de trabalho e lúdicas (individualmente, em dupla e em grupo) em sala de aula e de exercícios em casa, que serão corrigidos na aula seguinte.

PROGRAMA
Será desenvolvido o conteúdo programático das oito unidades do livro "Nuovo rete! Livello A2" de Marco Mezzadri e Paolo E. Balboni, Guerra Edizioni, da bibliografia básica através atividades de ensino-aprendizagem das seguintes funções comunicativas e noções gramaticais:

UNITÀ 1: IN NEGOZIO, I SOLDI
- Funzioni: I soldi. Chiedere il prezzo. Dire il prezzo. Dire cosa si desidera. Chiedere la quantità. Dire la quantità. Mostrare. Consegnare. Prendere tempo per riflettere. Chiedere quanto si spende. Dire quanto si spende. Chiedere se si vuol comprare ancora qualcosa. Dire che non si vuol comprare più niente. Esprimere preferenza. Esprimere dovere. Chiedere cosa si sta facendo. Dire cosa si sta facendo. Modificare aggettivi, verbi, sostantivi e avverbi.
- Grammatica: Revisione: da (me, Carlo). Dal macellaio vs. in macelleria. Quanto costa? + risposta.
Stare + gerundio. Dovere. Verbi irregolari: conoscere, dare, preferire (revisione: modello finire e dormire). Un po' di, poco/i, troppo/i, molto con sostantivi, avverbi e aggettivi. Numeri da 100 a un milione.
- Abilità: Strategie d'apprendimento: predire, comprensione globale e dettagliata.
- Lessico: Oggetti vari da supermercato. I numeri da 100 a un milione. Informatico, grafico, manager, cassiera, autista, controllore, parrucchiere.
- Civiltà: Le spese.
- Fonologia: Suoni /f/ /v/ /s/ [z]. (In appendice).

UNITÀ 2: A SCUOLA
- Funzioni: Descrivere oggetti. Parlare della scuola. Indicare gli oggetti. Chiedere e dire come si dice una parola o espressione. Chiedere e dire come si scrive una parola o espressione. Chiedere e dire cosa significa una parola o espressione. Esprimere accordo in frasi affermative e negative. Esprimere la durata. Esprimere il fine. Esprimere disappunto o sorpresa.
- Grammatica: Aggettivi e pronomi dimostrativi completi (questo e quello). Pronomi personali diretti atoni: mi, ti, ci, vi, lo, la, li, le. Ce l'ho. Revisione: per (finale). Dall'1 alle 2.
- Abilità: Strategie d'apprendimento: indovinare il significato di parole sconosciute. Compilare un modulo d'iscrizione a una scuola.
- Lessico: Oggetti della scuola. Terminologia metalinguistica: spiegare, pronunciare, ecc.
- Civiltà: Il sistema scolastico.
- Fonologia: Suoni /ts/ /dz/. Intonazione per esprimere stati d'animo: rabbia. (In appendice).

UNITÀ 3: I VESTITI E I COLORI
- Funzioni: Chiedere e dire ciò che piace. Esprimere preferenze. Descrivere l'abbigliamento di una persona. Parlare di vestiti. Parlare di colori. Parlare di forme e modelli per i vestiti. Chiedere e dire la taglia. Esprimere il momento finale di un'azione che dura nel tempo.
- Grammatica: Pronomi personali atoni indiretti. Verbo piacere. Fino a (tempo).
- Abilità: Strategie d'apprendimento: inferire.
- Lessico: I colori; i vestiti; aggettivi sull'abbigliamento. Dunque.
- Civiltà: L'Italia dei colori. Come telefonare. I mezzi pubblici della città.
- Fonologia: Dittonghi, trittonghi e loro ortografia, intonazione per esprimere stati d'animo: sorpresa. (In appendice).
UNITÀ 4: LE VACANZE
- Funzioni: Parlare delle vacanze. Narrare eventi al passato. Chiedere informazioni sulle vacanze trascorse. Esprimere ammirazione.
- Grammatica: Passato prossimo: l'accordo con avere e con lo/la/li/le. Passato prossimo dei verbi riflessivi.
- Abilità: Strategie d'apprendimento: inferenze (2).
- Lessico: Lessico dei luoghi di vacanza. Scrivere cartoline.
- Civiltà: Gli italiani in vacanza.
- Fonologia: Suoni intensi /ff/ /vv/ /ss/. (In appendice).

UNITÀ 5: IL TEMPO
- Funzioni: Descrivere il tempo meteorologico. Chiedere del tempo meteorologico. Esprimere accordo o disaccordo. Fare ipotesi. Accettare o esprimere accordo enfatizzando. Esprimere preoccupazione. Esprimere ammirazione e invidia. Esprimere commiserazione. Chiedere e dire la temperatura. Chiedere e dire le previsioni del tempo. Parlare dei punti cardinali.
- Grammatica: Pronomi personali tonici. Anche a me; a me no; neanche a me; a me sì. Se + presente + presente.
- Abilità: Strategie di apprendimento: la coesione del testo. Scrivere un fax formale.
Lessico: Lessico del tempo. Aggettivi, verbi, sostantivi relativi al tempo. Nord/est/sud/ovest. Nel centro/nell'Italia centrale. In + regioni. Sì, volentieri.
- Civiltà: Il clima. Clima e stereotipi.
- Fonologia: Suoni intensi /pp/ /bb/ /tt/. Intonazioni per esprimere stati d'animo: preoccupazione. (In appendice).

UNITÀ 6: SULLA STRADA
- Funzioni: Chiedere e dare informazioni stradali. Chiedere e dire dove si trovano luoghi pubblici, ecc. Interpellare, richiamare l'attenzione. Esprimere dispiacere. Chiedere e dire quanto tempo occorre. Chiedere e dire cosa/quanto occorre per fare qualcosa. Chiedere e dire la distanza. Prendere tempo per riflettere.
- Grammatica: Si impersonale. Ci di luogo. Mi dispiace.
- Abilità: Strategie di apprendimento: imparare parole nuove (1).
- Lessico: Lessico relativo a luoghi pubblici, localizzazione (di fianco, davanti, ecc.). Lessico delle strutture viarie.
Fino a di luogo.
- Civiltà: Italiani famosi di ieri e di oggi.
- Fonologia: Suoni intensi /kk/ /gg/ /dd/. Intonazione per esprimere accordo/disaccordo. (In appendice).

UNITÀ 7: PROGETTI FUTURI

- Funzioni: Parlare del futuro. Fare previsioni. Fare promesse. Fare proposte, invitare. Accettare un invito. Rifiutare un invito. Fare ipotesi. Esprimere una probabilità.
- Grammatica: Presente indicativo con valore di futuro. Il futuro semplice: verbi regolari e irregolari. Verbi in -ciare e -giare. Hai voglia? Ti va? Perché non...? Magari (forse). Se + futuro + futuro, periodo ipotetico della realtà.
- Abilità: Strategie di apprendimento: imparare parole nuove (2).
- Lessico: Lessico relativo a proposte e inviti: Perché non...? Ti va...? Hai voglia...? Verso le 10. Fino a di tempo.
- Civiltà: L'Italia dei festival.
- Fonologia: Suoni intensi /tts/ /ddz/ /ttS/ /ddZ/. (In appendice).

UNITÀ 8: QUANDO ERO PICCOLO

- Funzioni: Esprimere azioni ripetute o abituali nel passato. Parlare di un'azione in svolgimento nel passato. Descrivere luoghi, situazioni, persone al passato. Esprimere azioni contemporanee nel passato. Esprimere azioni nel passato, interrotte da altre. Confrontare il passato e il presente.
- Grammatica: Imperfetto. Stare + gerundio. Preposizioni e espressioni di luogo.
- Abilità: Testo scritto e orale su dieta mediterranea. Anticipare: ricostruire la storia oralmente attraverso le immagini. Predire da titolo, identificare la frase centrale, identificare i paragrafi, scrivere appunti.
- Lessico: Ripasso e ampliamento del lessico del cibo e della cucina (i verbi della cucina; cucina italiana ieri e oggi, dieta mediterranea).
- Civiltà: Alla ricerca del negozio perduto. Negozi, professioni e giochi che scompaiono.
- Fonologia: L'italiano parlato nel Nord Italia. /tS/ vs /ttS/. /dZ/ vs /ddZ/. (In appendice).
CRITÉRIO DE AVALIAÇÃO
A Avaliação consisterá em duas provas escritas (testes linguísticos: duração de cada prova 1h50) e duas provas orais (presentações sobre qualquer aspecto da cultura italiana: duração de cada prova máx. 10 minutos).
A Menção final do aluno será determinada pela média das quatro provas.
Será considerada ainda a presença, a pontualidade, a participação e a preparação em sala de aula.


BibliografiaInício da Vigência em 2019/2

Básica:
1. MEZZADRI, Marco; BALBONI, Paolo E., Nuovo Rete! Corso multimediale di italiano per stranieri. Livello A2, Firenze, Guerra Edizioni, 2009.
Complementar:
1. MEZZADRI, Marco; BALBONI, Paolo E., Nuovo Rete! Corso multimediale di italiano per stranieri. Livello A1, Firenze, Guerra Edizioni, 2009.
2. NOCCHI, S., Nuova grammatica pratica della lingua italiana, Firenze, Alma Edizioni, 2011.
3. BAILINI, S.; CONSONNO, S., I verbi italiani. Grammatica, esercizi e giochi, Firenze, Alma Edizioni, 2004.
4. BERTONI, S.; NOCCHI, S., Le parole italiane. Esercizi e giochi per imparare il lessico, Firenze, Alma Edizioni, 2003.
5. Cosimano, L; Ziglio, L., Qua e là per l'Italia, Firenze, Alma Edizioni, 2008.
6. Budini, P., Verbi italiani/Verbos italianos, São Paulo, Martins Fontes Editora, 2002.
7. Dizionario di italiano per brasiliani, Parola chiave, São Paulo, Martins Fontes Editora, 2007.